Atti del V convegno nazionale manutenzione e recupero nella città storica “Conservazione e normativa: esperienze recenti”

a cura di Alessandra Centroni

Castello di Baia, giugno 2004

Il V Convegno Nazionale ARCo 2004, dedicato al tema “Conservazione e normativa: esperienze recenti”, vuole porre al centro del dibattito i problemi progettuali che hanno origine dal confronto tra la necessità di conservazione del costruito, non solo nella sua forma esteriore, ma anche nella sua struttura materiale, e le moderne prescrizioni normative, dettate da motivi di ordine generale, o di utilità sociale, o di sicurezza. Il tema è sempre attuale, perché la normativa in continua evoluzione interferisce, molto spesso pesantemente, sull’attività di progettisti, esecutori, collaudatori e funzionari responsabili dell’attuazione degli interventi di consolidamento, restauro e manutenzione, limitando libertà di scelta e opzioni progettuali. Più particolarmente l’ARCo, attraverso le relazioni ad invito ed i contributi, vuole dare evidenza al condizionamento esercitato – sia nella fase progettuale che nella fase realizzativa – dalle normative che richiedono il miglioramento o l’adeguamento delle prestazioni dell’immobile (sicurezza delle strutture, sicurezza antincendio, accessibilità, dotazioni impiantistiche, ecc.), nonché dalla legislazione sugli appalti (incarichi di progettazione e gare per i lavori), dalla stessa legislazione di tutela (archeologica, architettonica ed ambientale) e dalle norme urbanistiche.
544 pp. con illustrazioni (euro 28,00)
Share Tweet Pin it



X